Ciclo mestruale e Manipolazione Fasciale – Di Michele Beltritti, Fisioterapista a Torino

Il ciclo mestruale doloroso è una condizione che accomuna molte ragazze e donne a cui spesso non viene trovata una vera causa e di conseguenza non si riesce a dare una cura efficace.
Tante volte vengono consigliati degli analgesici, altre di assumere la pillola anticoncezionale ma non sempre è la soluzione più adatta alla paziente che magari non vuole assumere farmaci in modo costante oppure perché non le risolvono il problema.

In questi casi vi viene in contro la MANIPOLAZIONE FASCIALE che, grazie ad un’attenta valutazione ed analisi della paziente seguite da alcuni trattamenti manuali specifici, è in grado di ridare la giusta armonia al tessuto fasciale che contiene e riveste i visceri e che spesso e volentieri è la principale attrice di questa sintomatologia.
La MANIPOLAZIONE FASCIALE riesce a dare una spiegazione al dolore percepito dalle pazienti correlandolo ad un’alterazione della normale tensione fasciale. Il tessuto fasciale infatti, se alterato, durante il ciclo mestruale dove a livello degli organi avvengono molti cambiamenti, non è in grado di adattarsi a tali cambiamenti e crea dei compensi che si trasmettono tramite la fascia viscerale fino a quella muscolare e qui vanno a sfociare nei dolori più disparati, dal mal di stomaco al mal di testa oppure a dolori articolari. Normalizzando il tessuto fasciale implicato si riesce a diminuire o addirittura eliminare i dolori.

Ecco un esempio…

Vi riporto il caso di una ragazzina di 15 anni che da circa 1 anno e mezzo aveva iniziato ad avere il ciclo mestruale e da quel momento per un paio di giorni al mese doveva rimanere a casa da scuola, assumere farmaci analgesici senza grossi benefici e rimanere coricata al buio perché la luce le dava molto fastidio.
La mamma disperata le aveva provate tutte e nell’ultimo periodo stava provando con dei farmaci omeopatici ma nemmeno questi le davano il risultato sperato.
La ginecologa come ultima spiaggia voleva somministrarle la pillola anticoncezionale ma la mamma della ragazzina non era d’accordo anche se mi aveva confessato di averla già comprata perché ormai si era arresa.
Per caso mi ha parlato del problema e io le ho detto che se voleva, potevamo tentare con la MANIPOLAZIONE FASCIALE che avrebbe aiutato a ridurre se non a risolvere il problema. Anche se incredula voleva tentarle tutte e quindi mi disse di sì. La storia si conclude con la risoluzione totale del problema in soli 3 trattamenti eseguiti nell’arco di 1 mese.

Con questo non voglio assolutamente dire che la MANIPOLAZIONE FASCIALE riesca a risolvere tutti i casi di dolori mestruali, ma che potrebbe essere una grande alleata per diminuire od eliminare il problema soprattutto in quei casi dove i farmaci non hanno avuto successo.

Tel: Michele Beltritti Fisioterapista Torino 347 8280756  Studio: 011 19210766
Mail: Info@equilibrium-mole.eu – progettofisico@gmail.com
Sito Web: www.progettofisico.it
Pagine Facebook: https://www.facebook.com/Progetto-fisico-Training-E-Riabilitazione-1222981144444410/
Pagine Facebook: https://www.facebook.com/Studio-fisioterapico-Equilibrium-1528034537466515/

Studio Fisioterapico Equilibrium – La Fisioterapia a Torino

DOLORI MESTRUALI? TRANQUILLA C’E’ LA MANIPOLAZIONE FASCIALE – LA FISIOTERAPIA A TORINO
Condividi questo contenuto