sez_kinesiotaping

Studio Equilibrium – La Fisioterapia a Torino: Il Kinesio Taping

Kinesio Taping è un nuovo approccio al trattamento dei disordini muscolari e alla riduzione del linfedema partendo dallo stato di salute generale dell’individuo. La sua ideazione si deve a un chiropratico giapponese, il dottor Kenzo Kase, negli anni Settanta.

 

A Cosa serve il Kinesio Taping?

L’uso del Kinesio Taping include il trattamento di danni muscolari da sport, edema e gestione del dolore. I muscoli sollecitati e contratti eccessivamente si infiammano. Quando un muscolo è edematoso, lo spazio tra la pelle e il muscolo è compresso, limita il flusso del fluido linfatico e applica una pressione sui recettori del dolore sotto la pelle. Questo causa segnali di disagio che provocano il dolore e di conseguenza la riduzione del movimento.

Kinesio Taping riduce il dolore e facilita il drenaggio linfatico tramite il sollevamento della pelle. La superficie corporea coperta dal Kinesio Taping forma convoluzioni nella pelle che aumentano lo spazio interstiziale.

Come funziona il kinesio taping?

Il kinesio taping viene applicato sulla pelle e in base a tre fattori:

  • Posizione
  • Direzione
  • Tensione

Partecipa all’inibizione di un muscolo sovraccaricato o al contrario stimolarne uno Ipotonico. Il Kinesio Taping sfrutta i recettori nervosi dell’epidermide per comunicare con i muscoli sottostanti e stimolarli.

Il Kinesio Taping è decisamente utile ad alleviare il dolore e alla ripresa motoria.

Condividi questo contenuto
Kinesiotaping
-
-