La rieducazione perineale consiste in trattamenti diretti e indiretti sul pavimento pelvico per il recupero della sua funzionalità.
Si inizia con una prima valutazione in cui si inquadra la paziente in una visione di globalità e si individuano eventuali disfunzioni osteoarticolari, viscero-fasciali o posturali che possano avere collegamenti patologici col perineo.

Si procede con la valutazione del pavimento pelvico rilevando le disfunzioni in atto.
Dopo di che si tratta la paziente cercando di arrestare il fenomeno patologico instauratosi e impostando un programma di rieducazione pelvi-perineale per il ripristino della corretta funzionalità del perineo.
Interventi chirurgici, parti, traumi fisici e psichici, sforzi continui, sedentarietà, lassità legamentosa, obesità, patologie respiratorie croniche e altro ancora portano sempre più spesso a un quadro di ipovalidità muscolare perineale con segni e sintomi quali dolore, incontinenze, stipsi, prolassi, dissinergie muscolari ecc… Recuperabili o mitigabili con l’intervento del fisioterapista, anche nel pre-operatorio.
Si danno anche consigli sul post partum.

Info:
Tel: 011-19210766 – Mail: info@equilibrium-mole.eu

 

Condividi questo contenuto
-
-